Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Mercoledì 23.08.2017 ore 08.04
Sei qui: Home | Bomba d'acqua a Cortina, morta dottoressa
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Bomba d'acqua a Cortina, morta dottoressa


Violenta bomba d'acqua a Cortina provoca un morto. Si tratta di una donna che viaggiava su un'auto che è stata travolta e trascinata per oltre un chilometro. Si chiamava Carla Catturani, 60 anni, un medico in pensione che aveva partecipato a una festa paesana nella zona e stava rincasando anzitempo per l'insorgere del maltempo. 
 

La donna, alla guida della sua Panda, stava attraversando un ponte della statale 51, che dalla località Ampezzana porta a Passo Tre Croci, quando piombata sulla strada l'imponente massa di detriti che ha travolto il mezzo, facendolo finire nell'alveo del torrente tra Riogere e Lago Scin. La colata di detriti ha invaso anche il piano terra di una decina di case e diverse automobili, nella frazione di Alver, i cui proprietari hanno lanciato l'allarme chiamando i vigili del fuoco e i carabinieri. 
 
 


Ultimo aggiornamento: 05/08/17

Esprimi il tuo commento