Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 22.01.2018 ore 13.24
Sei qui: Home | Alluvione, a Lentigione si fa ritorno a casa
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Alluvione, a Lentigione si fa ritorno a casa


La prefettura ha acconsentito al ritorno delle popolazioni sfollate nelle proprie case e più in generale nelle attività del complesso urbano di Lentigione, frazione di Brescello, nella Bassa reggiana, dove l'Enza, rompendo l'argine, aveva riversato le acque provocando gravi danni.

 
Nel frattempo si è iniziato subito dopo l'alluvione a lavorare alla ricostruzione dell'argine del fiume, e Aipo ha spiegato che il grosso dovrebbe essere terminato nelle prossime ore. La zona più complessa rimane quella a Nord di Lentigione, quella dove sorgono alcune case di campagna isolate, vicine al taglio tecnico dell’argine del Canalazzo a Ponte Alto del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale. In quel territorio non è ancora possibile rientrare.
 


Ultimo aggiornamento: 18/12/17

Esprimi il tuo commento